TEATRO SAN LEONARDO

Il teatro San Leonardo è nato nel 1985 nei locali che un tempo ospitavano il cinema "Pidocchietto", così chiamato per  i film di terza quarta quinta visione che venivano proiettati e del  basso costo dei biglietti per così dire . . . "da pidocchi".

The Teatro San Leonardo was born in 1985 in the premises that once housed the cinema "louse", so named for the third fourth fifth run movies that were screened, and the low cost of tickets, so to speak. . . "Lice."

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/Teatro-San-Leonardo-Viterbo
Tel. 0761/341893  –  328.7750233 – tusciae20simonetta@gmail.com

AUDITORIUM, UNIVERSITÀ DELLA TUSCIA SANTA MARIA IN GRADI

L’Auditorium di S. Maria in Gradi dell’Università della Tuscia di Viterbo è situato all’interno del omonimo complesso universitario. La moderna struttura è stata realizzata in seno alla complessa opera di ristrutturazione avviata dall’università della Tuscia dal 1996 e portata a termine nel 2000.

The Auditorium of Santa Maria in Gradi University of Tuscia in Viterbo is located within the university complex of the same name. The modern structure was built within the complex work of restructuring initiated by the University of Tuscia in 1996 and completed in 2000.

Per Informazioni:  Tel. 0761.3571. N.Verde 800 007464 – email: infoperme@unitus. it …

TEATRO UNIONE

Eretto sul lato nord dell'antica piazza San Marco (ora piazza Verdi) sopra un terreno vulcanico di peperino, era costeggiato ad ovest dal torrente Urcionio, successivamente coperto da via Fratelli Rosselli. L’edificio in chiaro stile neoclassico, presenta un’ampia facciata scandita in due ordini, il dorico e lo ionico, con grandi finestre sormontate da un "attico", e chiusa da un grande timpano.

The theater is built on the North side of the ancient San Marco Square (now Verdi Square) above the stone volcanic ground, and bordered to the West by the Urcionio stream.The building has a neoclassical style, presenting a wide façade in two orders (The Doric and the Ionic) with large windows topped by a “loft”, and enclosed by a large tympanum.